nokia-glance-screen

Il tuo Nokia Lumia 925 ha lo schermo rotto (vetro crepato, touch screen che non funziona più o display con righe, macchie o completamente nero) oppure la batteria non si ricarica più o dura troppo poco rispetto al passato? Se sei pratico del fai-da-te segui la nostra guida seguente passo passo per riparare e risolvere uno di questi problemi tramite la sostituzione con un nuovo ricambio.

PREMESSA

Non ci assumiamo nessuna responsabilità su guasti causati da un’errata interpretazione della guida pertanto se non siete sicuri di cio che state per fare non procedete e affidatevi ad un tecnico esperto.

GUIDA:

1. Spegnere il telefono e rimuovere la micro SIM dallo sportellino

lumia 925

2. Entrare nella scocca posteriore con un plettro o utensile di plastica (dai un’occhiata qui se ne sei sprovvisto o anche qui) e scorrere attorno (sentirai diversi clic) per sganciarla. Se è la prima volta che viene rimossa è normale che faccia un po di resistenza (trovi qui un nuovo copri batteria originale)

lumia 925

3. Rimuovere con un giravite Torx T5 (non ne hai uno? Lo trovi qui) le 4 viti agli angoli

lumia 925

4. Scollegare il connettore della batteria facendo leva con un utensile

lumia 925

5. Rimuovere con il giravite le tre viti che tengono fissata la copertura metallica, quindi rimuovere anche quest’ultima sollevandola

lumia 925

6. Scollegare i 5 connettori indicati in foto sempre con delicatezza e adottando un utensile di plastica

lumia 925 lumia 925

7. Scollegare, facendo una leggera leva, il cavo coassiale dell’antenna

lumia 925

8. Rimuovere la clip posta in alto a destra

lumia 925

9. A questo punto sollevare l’intera scheda madre (partendo dall’angolo in alto a destra) cercando di scansare tutti i vari connettori

lumia 925

10. Rimuovere l’altoparlante

lumia 925 lumia 925

 11. Rimuovere la fotocamera anteriore

lumia 925

12. Distaccare il microfono secondario con un utensile, successivamente spingere e sollevare dall’esterno verso l’interno il jack delle cuffie per rimuovere completamente il circuito del connettore di ricarica USB (assieme, appunto, a microfono e jack cuffie)

lumia 925 lumia 925 lumia 925

13. Sollevare dall’angolo basso a sinistra l’asticella metallica e rimuovere il flex dei tastidi accensione, fotocamera e volume

lumia 925 lumia 925

14. Sollevare, distaccare e rimuovere l’intero buzzer della suoneria e l’antenna

lumia 925 lumia 925

15. Fare un po di leva, verso l’esterno, nei tre punti indicati per rimuovere la copertura di plastica che copre il cavo coassiale dell’antenna

lumia 925

16. Fare leva e distaccare con delicatezza l’intero circuito flex (comprendente microfono principale e sensore di prossimità) come indicato in foto

lumia 925 lumia 925 lumia 925

17. Sollevare e rimuovere la clip metallica posta sul motorino della vibrazione

lumia 925

18. Scollare e rimuovere il circuito del motorino della vibrazione senza tranciare il flex

lumia 925 lumia 925

19. Scollare e rimuovere l’intera batteria (te ne serve una nuova? guarda qui) facendo leva dai punti indicati (ci vorrà un po di pazienza per sollevarla, ricorda di fare tutto in modo graduale)

lumia 925

20. Per concludere la fase di smontaggio è necessario effettuare la procedura inversa riposizionando tutto cio che abbiamo smontato in precedenza sul nuovo display (gia assemblato con vetro, touch screen, display, cornice in alluminio e tasti, puoi comprarlo qui in versione silver o in nero, o meglio grigio scuro) ed in più anche il carrellino porta SIM (silver o grigio scuro), rimosso allinizio, inserendolo dall’esterno verso l’interno del suo alloggiamento

lumia 925

Naturalmente per evitare che lo schermo si rompa di nuovo il consiglio migliore che possiamo darvi (oltre a quello di fare più attenzione) è di affidarsi ad una custodiao pellicola protettiva (meglio se in vetro temperato, costa solo pochi euro ma fa la differenza).

Ti siamo stati d’aiuto? Se ti va puoi contribuire e sostenerci tramite una piccola donazione libera (il nostro sito è completamente gratuito). Ti saremo molto riconoscenti!

Se hai domande, dubbi o vuoi consigli non esitare a chiedere 😉