received_10205590762195513Il tuo LG Nexus 5 (D820 \ D821) ha lo schermo rotto (vetro crepato, touch screen che non funziona più o display che non si vede), la batteria non si ricarica, nessun segnale o altro? Se sei pratico del fai-da-te segui la nostra dettagliata guida passo passo per riparare e risolvere qualsiasi problema del tuo smartphone tramite la sostituzione con un nuovo ricambio.

PREMESSA

Non ci assumiamo nessuna responsabilità su guasti causati da un’errata interpretazione della guida o da un’inadeguata cautela pertanto se non siete sicuri di cio che state per fare non procedete e affidatevi ad un tecnico esperto.

NB Le immagini che seguiranno provengono dal manuale di servizio ufficiale dell’assistenza LG

STRUMENTI NECESSARI

  • Plettro e utensile\tool in plastica (se ne sei sprovvisto comprali qui o simili da qui)
  • Giravite
  • Graffetta per l’estrazione del carrellino porta SIM

GUIDA

1. Spegni il telefono e rimuovi SIM e il carrellino porta SIM

0012. Utilizzando il plettro o un utensile sottile in plastica (e seguendo le indicazioni e l’ordine riportati nell’immagine sottostante, dalla lettera A ad E o dal numero 1 a 15) entra nella zona segnata con Start e scorri attorno in modo da sbloccare i vari ganci di chiusura, dopodichè rimuovi l’intera cover posteriore (la tua si è rotta o graffiata? Acquistane una nuova qui)

002 003NB Se si avverte troppa resistenza quando si passa il plettro nel punto D (da 8 a 13) è possibile andare a scaldare per una ventina di secondi (non attaccati!) con un Phon la zona, questo perchè è presente un po di nastro biadesivo.

NB #2 Internamente alla cover posteriore, appena sotto al foro del flash della fotocamera, è presente il motorino della vibrazione (è il componenete tondo). Se il tuo Nexus 5 non vibra più puoi sostituirlo (lo trovi qui) semplicemente facendo un po di leva per scollarlo. Inoltre, sempre internamente alla cover, sono presenti anche l’antenna GPS (angolo alto a sinistra), l’antenna WiFi\bluetooth (angolo alto a destra) e il modulo per la ricarica senza fili (la zona centrale) pertanto se si ha qualche problema di ricezione è consigliabile sostituire completamente la cover (che ne è gia provvista).

3. Rimuovi con il giravite le 6 viti poste nella parte superiore

0044. Fai leva con il tool di plastica nel punto indicato per sollevare e rimuovere la copertura in plastica (se il tuo vetrino della fotocamera si è graffiato o crepato puoi sostituirlo)

0055. Ora hai di fronte la scheda madre. Scollega i 4 connettori (più i 2 cavi coassiali dell’antenna posti ai lati) facendo una leggera leva con l’utensile di plastica. Per i cavi coassiali procedi con maggior cautela poichè sono molto delicati (se è danneggiato lo trovi qui)

007A questo punto puoi sollevare dall’angolo superiore destro la scheda madre e rimuoverla (fallo scansando i vari connettori).

Senza titolo-1NB Una volta rimossa è possibile andare a togliere singolarmente la fotocamera posteriore, il jack audio per le cuffie, lo speaker (dove si appoggia l’orecchio durante una chiamata), la fotocamera frontale e i tasti di accensione e volume semplicemente scollandoli delicatamente dalla loro sede e sollevandoli con un giravite a taglio. Dunque se la fotocamera principale fa foto con macchie, la fotocamera anteriore non funziona, le cuffie non vengono rilevate, i tastini si sono consumati (e non fanno più il classico click) oppure non senti bene chi ti chiama ora sai cosa sostituire.

6. E’ possibile ora rimuovere la batteria facendo leva nei quattro lati e scollarla dalla sua sede. Se te ne serve una nuova perchè la tua non ha più la durata di un tempo o non si ricarica più puoi comprarla qui oppure dai un’occhiata qui

0087. Rimuovi le 4 viti nella parte bassa del telefono, solleva e rimuovi l’altoparlante (buzzer) \ antenna facilmente. Tieni ben presente che questo componente integra l’antenna e l’altoparlante (dove si sentono le suonerie e il vivavoce in chiamata per intenderci) pertanto se hai problemi di ricezione \ segnale o di volume basso o assente dei suoni sostituiscilo, puoi acquistarne uno qui

009NB Se uno dei sopracitati problemi dovrebbe continuare a verificarsi anche dopo il cambio, escludendo danni irreversibili alla scheda madre, sarebbe necessario sostituire anche o solo il componente che segue al punto numero 8 della guida. Questo perchè tale ricambio integra i contatti dell’antenna 4G\3G e i contatti dell’altoparlante.

8. Scollega il connettore centrale (del display) posto sul circuito di ricarica \ microfono e i due cavi coassiali ai lati. Per rimuoverlo sollevalo e distaccalo con cautela con l’utensile di plastica partendo dal lato sinistro per poi passare a quello opposto. Se la batteria non si ricarica più e la porta micro USB è danneggiata oppure se durante una chiamata vi sentono male, con volume troppo basso o per niente dovrete sostiruire questo circuito con uno nuovo, è disponibile qui o su eBay.

010NB Sullo stesso circuito è presente anche il led di notifica (la lucina che lampeggia quando abbiamo messaggi e chiamate perse da visualizzare).

9. Questo passaggio descritto vi sarà utile solo se dovrete cambiare lo schermo rotto (più precisamente se il vetro mostra crepe, se il touch screen non funziona più o se il display lcd mostra macchie, righe o completamente nero). Precisiamo che lo schermo è un’unica unità gia assemblata e comprendente vetro, touchscreen, lcd, tasti laterali e cornice del telefono (detto frame), ricambi differenti o solo in parte simili non andrebbero assolutamente bene!

In basso il componente esatto che bisogna possedere:

nexus 5 d820 screenCio che bisogna fare è molto semplice ossia vi basterà acquistare un nuovo schermo (GUARDA QUI oppure su eBay) e montarci su tutto cio che abbiamo smontato in precedenza (quindi fotocamere, speaker, jack cuffie, batteria, circuito di ricarica, scheda madre e così via).

Naturalmente per evitare che in futuro si rompi di nuovo il consiglio migliore che possiamo darvi (oltre a quello di fare più attenzione) è di affidarsi ad una custodia o pellicola protettiva (meglo se in vetro temperato, costa solo pochi euro ma fa la differenza).

10. Per concludere rimonta il telefono con la procedura inversa (ricorda di agganciare correttamente e saldamente i vari connettori)

LINK UTILI

> Accessori per Nexus 5

Ti siamo stati d’aiuto? Se ti va puoi contribuire e sostenerci tramite una piccola donazione libera (il nostro sito è completamente gratuito). Ti saremo molto riconoscenti!

Se hai domande, dubbi o vuoi consigli non esitare a chiedere 😉